LavoroFacile - Sede legale : Via Antonio Lombardo , n.7 - 26900 Lodi

DAILY NEWS

DAILY NEWS

Ogni giorno la redazione seleziona gli argomenti di attualità per il mondo del lavoro attraverso un’approfondita ricerca tra disposizioni normative, prassi e giurisprudenza e li commenta evidenziandone le novità.
Le sintesi sono sempre accompagnate dal documento originale da cui sono tratte.
Al fine di agevolare la lettura, le notizie vengono archiviate nelle seguenti aree tematiche: Contributi e Fisco; Giurisprudenza e Rapporto di lavoro.

0 8
L’INPS, con le circolari nn. 31, 32, 33, 34 e 35 del 21 febbraio 2017, ha reso noto di aver sottoscritto nuove convenzioni, con diverse confederazioni sindacali, per la riscossione dei contributi associativi. Si tratta, in particolare, degli accordi raggiunti con: Confsal Federazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori Stranieri (CONFSAL F.I.S.A.L.S.) per la riscossione dei contributi associativi degli imprenditori agricoli e dei coltivatori diretti, delle aziende assuntrici di manodopera e dei piccoli coloni e compartecipanti familiari; Confederazione Indipendente Sindacati Europei (CSE) per la riscossione dei contributi associativi delle aziende assuntrici di manodopera e... continua a leggere

0 37
La Cassa edile di Milano, Lodi, Monza e Brianza rende noto che a partire dalla denuncia di competenza del mese di febbraio 2017, tutti i cantieri aperti in Lombardia dovranno essere obbligatoriamente denunciati mediante inserimento nel portale Edilconnect; non sarà pertanto più possibile aggiungere un cantiere sito sul territorio lombardo nella denuncia mensile. Dal mese di febbraio 2017 anche i cantieri fuori dal territorio lombardo potranno e dovranno essere inseriti in Edilconnect. L’impresa avrà così un unico canale per la denuncia dei cantieri prevista dal C.C.N.L. e non sarà più tenuta... continua a leggere

0 12
L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 21E del 20 febbraio 2017, rispondendo ad un interpello, ha riepilogato la normativa in materia di credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo. In particolare, l'art. 3, comma 1, del DL 145/2013 (L. 9/2014), come novellato dall'art. 1, comma 35, della L. 190/2014, riconosce a tutte le imprese che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, “a decorrere dal periodo d'imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso al 31... continua a leggere

0 12
Il Ministero del lavoro, con il decreto 20/12/2016 n. 98187, ha istituito il Fondo di solidarietà bilaterale volto ad assicurare una tutela in costanza di rapporto di lavoro ai dipendenti dei datori di lavoro privati che occupano almeno il 75% dei propri lavoratori in unità produttive ubicate nella provincia autonoma di Bolzano-Alto Adige. In particolare i datori di lavoro interessati sono coloro che occupano da uno a cinque dipendenti, appartenenti a settori che non rientrano nell’ambito di applicazione della cassa integrazione guadagni e per i quali non sono stati costituiti... continua a leggere

    0 59
    Con il messaggio n. 738 del 20 febbraio 2017, l’Inps ha ricordato che a partire dal 01/03/2017 il Sistema di Gestione della Cassa Integrazione Guadagni con ticket sarà esteso alle domande di CIG Straordinaria. Pertanto, a seguito dei decreti ministeriali di concessione, per tutte le istanze di CIGS che le Aziende presenteranno all’Inps mediante MOD cod. SR40 (IG15) a partire dalla predetta data e con decorrenza non antecedente alla stessa, sarà obbligatorio associare un ticket Uniemens. Sarà, inoltre, obbligatoria l’esposizione con ticket su UNIEMENS anche degli eventi CIGS per periodi dal 1.3.2017 richiesti... continua a leggere

    0 13
    L’INAIL, con la circolare n. 8 del 17 febbraio 2017, ha fornito indicazioni in merito alla copertura assicurativa dei soggetti impegnati in attività gratuite di pubblica utilità. In particolare, si rileva come l’art. 1, comma 86, della Legge di Bilancio 2017 abbia esteso la platea dei beneficiari della copertura assicurativa del Fondo sperimentale istituito presso il Ministero del Lavoro (art. 1, comma 312, L. 208/2015) dei soggetti coinvolti in lavori di pubblica utilità alle seguenti figure: imputati ammessi alla prova nel processo penale; condannati per guida in stato di ebbrezza... continua a leggere

      0 39
      Il Garante della privacy, con la newsletter n. 424 del 17 febbraio 2017 ha reso noto di aver adottato un provvedimento datato 22/12/2016 con il quale ha stabilito che il datore di lavoro non può accedere in maniera indiscriminata alla posta elettronica o ai dati personali contenuti negli smartphone in dotazione al personale. Lo stesso Garante dei dati personali ha affermato che il datore di lavoro, pur avendo la facoltà di verificare l'esatto adempimento della prestazione professionale ed il corretto utilizzo degli strumenti di lavoro da parte dei dipendenti, deve... continua a leggere

      0 14
      Equitalia, sul proprio sito internet, ha ricordato che il DL 8/2017 (in G.U. 33/2017) contiene una serie di agevolazioni a favore delle popolazioni residenti nei Comuni del Centro Italia colpiti dagli eventi sismici dei mesi scorsi, tra cui la proroga della definizione agevolata fino al 31 marzo 2018. Più precisamente, in merito alle attività di riscossione, il provvedimento dispone che i termini e le scadenze relativi alla definizione agevolata, introdotta con il decreto legge n. 193/2016 (convertito, con modificazioni, dalla legge 1° dicembre 2016, n. 225), siano prorogati di un... continua a leggere

      0 14
      Equitalia, sul proprio sito internet, il 16 febbraio 2017 ha ricordato di prestare la massima attenzione alle e-mail truffa contenenti presunti avvisi di pagamento che invitano a scaricare file o a utilizzare link esterni, come ad esempio avviso@equitalia.it, eqeuitalia@sanzioni.it oppure pagammento@equitalia.it. Il comunicato ribadisce che Equitalia è assolutamente estranea all’invio di questi messaggi e raccomanda nuovamente di non tenere conto della e-mail ricevuta e di eliminarla senza scaricare alcun allegato. Equitalia ha avuto conferma dal Cnaipic (Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche), l’unità specializzata della Polizia Postale e... continua a leggere

      0 53
      Il Previndai, sul proprio sito internet, ha ricordato che è a disposizione degli iscritti che hanno effettuato versamenti volontari, nell'home personale della sezione riservata, la dichiarazione relativa alla contribuzione versata nell’anno 2016. In base a quanto stabilito dalla normativa vigente (art. 8, comma 4, del D.Lgs.252/2005), la contribuzione versata alla previdenza complementare (esclusa la quota riferibile al TFR), è deducibile dal reddito complessivo per un importo non superiore ad euro 5.164,57. continua a leggere

      Daily News

      Vuoi ricevere ogni giorno per e-mail le notizie di lavorofacile.it?

      Durata: 12 Mesi

      REGISTRATI ORA