LavoroFacile - Sede legale : Via Antonio Lombardo , n.7 - 26900 Lodi

DAILY NEWS

DAILY NEWS

Ogni giorno la redazione seleziona gli argomenti di attualità per il mondo del lavoro attraverso un’approfondita ricerca tra disposizioni normative, prassi e giurisprudenza e li commenta evidenziandone le novità.
Le sintesi sono sempre accompagnate dal documento originale da cui sono tratte.
Al fine di agevolare la lettura, le notizie vengono archiviate nelle seguenti aree tematiche: Contributi e Fisco; Giurisprudenza e Rapporto di lavoro.

0 21
È stato pubblicato, sulla Gazzetta ufficiale n. 92 del 20 aprile 2017, il decreto interministeriale 13.3.2017, con il quale sono stati assegnati 200.000.000 euro delle risorse del Programma operativo nazionale “Imprese e competitività” 2014-2020 FESR, Asse III, Azione 3.6.1, all’istituzione di una sezione speciale del Fondo di garanzia per le PMI denominata Riserva PON IC. Le risorse sono destinate, per l’importo di euro 194.800.000 ad interventi in favore dei soggetti beneficiari delle Regioni meno sviluppate (Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia) e, per l’importo di euro 5.200.000,00, per interventi in favore... continua a leggere

0 14
Il Garante per la Privacy, nella newsletter del 21 aprile 2017, rispondendo ad una richiesta di verifica presentata da una compagnia che offre servizi idrici e assistenza, ha chiarito che, per i sistemi di geolocalizzazione delle flotte aziendali, è necessario l'accordo sindacale – come previsto dallo Statuto dei lavoratori – e deve essere garantita la riservatezza dei dipendenti. Nel corso dell'istruttoria l'Autorità ha riconosciuto il legittimo interesse della società a rilevare la posizione dei propri mezzi, ma solo nel pieno rispetto della privacy dai lavoratori. Visto che tale sistema potrebbe... continua a leggere

    0 45
    Sulla G.U. n.94/2017 è stata pubblicata la Legge 49/2017 di conversione del DL 25/2017 che conferma definitivamente l'eliminazione del lavoro accessorio, abrogando gli artt. 48, 49 a 50 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81 ed evitando così la consultazione referendaria prevista per il 28 maggio p.v.. In ogni caso i voucher richiesti alla data di entrata in vigore del decreto legge, avvenuta il 17 marzo 2017, possono ancora essere utilizzati fino al 31 dicembre 2017, osservando le disposizioni abrogate. Il provvedimento dispone anche la modifica della disciplina della responsabilità solidale negli appalti. In particolare, secondo... continua a leggere

    0 9
    Equitalia ricorda che il DL 8/2017 (L. 45/2017) per i soli residenti in uno dei Comuni del Centro Italia colpiti dagli eventi sismici del 2016 e del 2017, le scadenze e i termini per aderire alla definizione agevolata di cui al DL 193/2016 (L. 225/2016) sono prorogati di un anno. Sono egualmente prorogate di 12 mesi anche tutte le altre scadenze previste per la definizione agevolata, comprese quelle relative ai pagamenti. Più precisamente per i cittadini residenti in uno dei Comuni del Centro Italia colpiti dagli eventi sismici del 2016 e... continua a leggere

    0 13
    Equitalia, sul proprio sito internet, ha reso noto che il 21 aprile scorso sono scaduti i termini per aderire alla rottamazione delle cartelle di cui al DL 193/2016 (L. 225/2016). Chi ha aderito entro lo scorso 21 aprile alla Definizione agevolata pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge. Equitalia, come previsto dalla legge, dovrà inviare a tutti coloro che hanno aderito, una comunicazione entro... continua a leggere

    0 43
    L’INPS, con il messaggio n. 1720 del 21 aprile 2017, ha fornito istruzioni operativo – amministrative in merito al recupero, con avviso di addebito (AVA), della prestazioni a sostegno del reddito indebite. Come noto, a decorrere dal 1° gennaio 2011, l’attività di riscossione relativa al recupero delle somme a qualunque titolo dovute all’INPS, anche a seguito di accertamenti degli uffici, è effettuata mediante la notifica di un avviso di addebito con valore di titolo esecutivo (DL 78/2010 – L. 122/2010). Il procedimento amministrativo ha inizio con l’invio al debitore di una... continua a leggere

    0 30
    L’Inps ha comunicato che il termine per il perfezionamento delle istanze di accesso alle assunzioni agevolate “incentivo occupazione sud”, la cui conferma scadeva nei giorni 16-17-18 aprile 2017, è prorogato al 22 aprile 2017, per ovviare alle anomalie che nei predetti giorni ne hanno impossibilitato il perfezionamento. Pertanto, i datori di lavoro interessati sono tenuti ad effettuare la conferma delle istanze di cui sopra entro e non oltre il 22 aprile 2017, come precisa il messaggio 1727/2017. continua a leggere

    0 27
    Con il messaggio n. 1713 del 21 aprile 2017, l’Inps ha fornito indicazioni operative in merito alla concessione della Cig in deroga per il 2017, individuando nuovi adempimenti a carico dei datori di lavoro interessati. Si ricorda che le Regioni e Province autonome possono utilizzare le risorse destinate alla decretazione in deroga agli artt. 2 e 3 del D.I. n. 83473 del 1 agosto 2014 fino al 50% delle risorse ad esse attribuite, per la concessione di ammortizzatori in deroga anche con decorrenza successiva al 31 dicembre 2016. Come precedentemente... continua a leggere

    0 33
    L’Inps, con il messaggio n. 1712 del 21 aprile 2017, rende noto di aver istituto, con decorrenza dal periodo di paga aprile 2017, nuovi codici dell’elemento CodiceContratto di DenunciaIndividuale del flusso di denuncia Uniemens. I codici sono i seguenti: • Il codice “400“ avente il significato di “CCNL per le micro piccole e medio imprese aziende del settore terziario, commercio e servizi, FEDERTERZIARIO, CONFIMEA, C.F.C., UGL TERZIARIO e UGL". • Il codice “401“ avente il significato di “CCNL per i lavoratori dipendenti addetti ai servizi familiari colf e badanti FEDERTERZIARIO, CONFIMEA, C.F.C., UGL... continua a leggere

    0 65
    Il Ministero dell’Istruzione, con la nota n. 3355 del 28 marzo 2017, ha fornito ulteriori chiarimenti interpretativi in tema di alternanza scuola – lavoro. Si segnalano, in particolare, le seguenti indicazioni: Gli allievi che frequentano percorsi di alternanza scuola lavoro mantengono lo status di studenti. L’alternanza è una opportunità formativa e gli studenti non devono sostituire posizioni professionali; essi sono costantemente guidati nelle varie esperienze, sia nell’ambito dell’istituzione scolastica che presso il soggetto ospitante, da una o più figure preposte alla realizzazione del percorso formativo (tutor interno, tutor formativo esterno, docente... continua a leggere

    Daily News

    Vuoi ricevere ogni giorno per e-mail le notizie di lavorofacile.it?

    Durata: 12 Mesi

    REGISTRATI ORA