Anche per il 2022, le operazioni di conguaglio di fine anno meritano particolare attenzione. Sono infatti intervenute importanti novità legislative che riguardano la riforma del sistema fiscale e il sostegno contro il caro energia, nonché nuove istruzioni amministrative che impattano, in modo significativo, sulle citate operazioni.

In particolare, occorre porre attenzione:

  • alla gestione annuale del trattamento integrativo;
  • alla gestione delle detrazioni per familiari a carico, che sono state modificate con effetto da marzo 2022;
  • alla corretta applicazione delle agevolazioni riguardanti i flexible benefit contenuti nei piani welfare aziendali e utilizzati anche nella conversione del premio di risultato;
  • alla valorizzazione del benefit auto in uso promiscuo;
  • alla gestione del bonus carburante e dei fringe benefit;
  • alla gestione degli oneri detraibili;
  • alla gestione di eventuali prestiti agevolati, considerata la modifica del TUR in corso d’anno.

Aggiornato al 29 Dicembre 2022

 

Per una formazione completa sui conguagli di fine anno, guarda il corso e-learning!

Vai al corso "I conguagli di fine anno 2022 e detassazione"